Dieta Dukan: i pro e i contro

Scritto da: -

Parliamo dei vantaggi e degli svantaggi della dieta "reale". Molto critici gli esperti dell'Ansel e i nutrizionisti italiani. Leggi il post

file0001419690303.jpg

Finora ho fatto un lungo excursus sulla dieta Dukan. Ho elencato dettagliatamente tutte le quattro fasi ( leggi qui).

Vi ho parlato degli alimenti permessi ( leggi qui) e della dieta Dukan per quel che riguarda la menopausa e l’assunzione della pillola contraccettiva.

Non ultimo in ordine di importanza il parere dei nutrizionisti italiani tra cui il Prof. Giorgio Calabrese. ( leggi anche qui)

Ancora vi ho parlato degli effetti collaterali possibili con questo tipo di regimi dietetici. ( clicca qui per info)

In questo post parliamo di quel che si dice in giro della Dukan che divide persino i medici francesi sull’efficacia o meno e sulla sua  possibile pericolosità.

Qualche tempo fa “Il secolo XIX” ha pubblicato un articolo nella sezione salute in cui si parla della  pericolosità della dieta Dukan.

Boris Hansel, endocrinologo che fa parte dell‘Autority francese per la sicurezza alimentare (Ansel), ha dichiarato:

Il nostro studio dimostra che un anno dopo aver cominciato questa dieta, il 35% delle persone ha ripreso i chilogrammi persi. Dopo due anni sono il 64% a essere di nuovo ingrassate e dopo tre anni ben l’80%»e afferma che questa dieta può avere gli effetti negativi sulla salute come diabete, patologie cardiovascolari, disturbi del fegato e dei reni.”

Hansel aggiunge : “La dieta non è sostenibile nel lungo termine perché non corrisponde ai bisogni del nostro corpo - spiega Hansel - All’inizio provoca euforia, ma poi le restrizioni non sono più gestibilì e provocano disturbi del comportamento alimentare”

Anche il celebre quotidiano inglese “The Guardian” mette in evidenza i rischi della dieta Dukan. Irene Margaritis, capo dell’unità di valutazione dei rischi nutrizionali dell‘Anses ha dichiarato la pericolosità del regime soprattutto per le donne incinte.

L’alto consumo di frattaglie e pesce azzurro può causare un eccesso di vitamina A causa di malformazioni nel nascituro, oltre alla carenza di farinacei grave che potrebbe portare a malformazioni della colonna vertebrale del bambino.

Ma senza dover approdare in Francia o in Inghilterra per conoscere gli aspetti negati o positivi sulla Dukan, nel nostro paese diversi nutrizionisti hanno dato il loro parere negativo “sulla dieta reale”.

Su Eurosalus il Dott. Attilo Speciani, allergologo e immunoogo clinico, ci dice che l’unico vantaggio della dieta Dukan è l’assunzione di crusca d’avena benefica per l’organismo e che apporta in modo “non calorico” la fibra benefica che viene tolta eliminando la frutta e spesso anche la verdura come previsto dallo schema Dukan.

Purtroppo, come afferma il Dott. Speciani, molti sono gli svantaggi a cominciare dall’eliminazione di verdura, tradizionalmente considerato e, non a torto, cibo antitumorale. Sottolinea inoltre come questo tipo di dieta porti ad una perdita del muscolo e che l’uso di dolcificanti artificiali e di cibi sgrassati rientra nel meccanismo d’inganno per l’organismo e che può portare in seguito a fame e recupero del peso.

Colesterolo, gotta e stipsi sono tra le possibili complicanze della dieta Dukan

Anche il costo della dieta incide, considerando che devono esser consumati solo alimenti proteici, carne e pesce sono costosi e questo richiderà di ripiegare su uova, pollame e formaggi, non permettendo un’adeguata rotazione dei cibi

La dieta Dukan incide molto sulla vita sociale soprattutto nella prima fase più restrittiva.

Ma arrivati a questo punto del post molti di voi si chiederanno quali sono i vantaggi di questa dieta?

La perdita di peso immediata che porta ad essere più motivati nel seguire la dieta.

La dieta Dukan non prevede calcolo di calorie, ne pesare gli alimenti.

Gli alimenti permessi possono essere mangiati in quantità libere, tranne poche eccezioni, ed il consumo elevato di proteine porta allla sazietà.

E’ una dieta facile da seguire perchè non prevede il consumo di alimenti particolari, possiamo “giostrare” con quello che abbiamo in casa.

E’ fatta soprattutto per chi ama la carne e prevede uno schema preciso sia per perdere peso, sia per mantenerlo

A questo punto sta a voi mettere sul piatto della bilancia i vantaggi e gli svantaggi di un regime nutrizionale di questo tipo e decidere se ne vale la pena.

file000961227322.jpg

 Fonti: “Il Secolo XIX”

“The Guardian”

Eurosalus

Link utili:

Dukan, una dieta da evitare: video intervista a Luca Speciani

Diete dimagranti: come perdere peso velocemente e rovinarsi la salute

Vota l'articolo:
Nessun voto. Potresti essere tu il primo!  
 
  • nickname Commento numero 1 su Dieta Dukan: i pro e i contro

    Posted by:

    pesavo 133 kg.comprai il libro ,la dieta dukan,lo lessi attentamente dopo di che iniziai la dieta , sono arrivato a 115 kg.tutto bene e felice ,col tempo vorrei arrivare a90kg. ancor prima della dieta soffrivo di gotta ,ipertenzione, con la dieta ho intensificato il movimento facendo circa 20km. in bici più 7,8 km.di camminata veloce al giorno bevendo min. 3 lt di acqua al gg logicamente consumando la mia crusca di avena o come porrig la mattina oppure cn lo jogurt durante il giorno. dopo la fase di attacco sono passato alla fase di mantenimento limitando le porzioni e introducendo frutta e verdura, evito la pasta ma uso molto riso integrale. ad oggi non ho avuto problemi,no attacchi di gotta ,stato fisico brioso ,analisi effettuate tutto ok.no stipsi Scritto il Date —

 

© 2004-2014 Blogo.it, alcuni diritti riservati sotto licenza Creative Commons.
Per informazioni pubblicitarie e progetti speciali su Blogo.it contattare la concessionaria esclusiva Populis Engage.

Wellnesseperformance.blogosfere.it fa parte del canale Blogo News di Blogo.it Srl socio unico - P. IVA 04699900967 - Sede legale: Via Pordenone 8 20132 Milano