Sicurezza in bici: quando gli automobilisti non rispettano il Codice della Strada

Scritto da: -

La sicurezza in bici dipende da tanti fattori, uno è il rispetto delle regole da parte degli automobilisti. Nel post un video eloquente

4931842773_f01ef8ae12.jpg

Andando a lavorare in bicicletta tutti i giorni, purtroppo devo assistere a scene sgradevoli da parte di automobilisti che se ne fregano altamente del rispetto del Codice della Strada.

Nessun diritto di precedenza solo perchè non hai un motore, ti tagliano la strada come se fossi trasparente oltre a strombazzare a più non posso quando sei alle prese con un asfalto che è letteralmente un colabrodo, e sto parlando di Cattolica ( riviera romagnola).

So bene che il problema riguarda proprio l’inciviltà e il fatto che l’automobilista italiano purtroppo fa un pò come se fosse a casa sua, parcheggia perfino sulle ciclabili e sulle strisce di attraversamento.

Credo che l’educazione al rispetto delle regole e degli altri vada insegnata sin da piccoli, in famiglia e nelle scuole, ma è un’utopia se già gli adulti non danno il buon esempio.

La sicurezza in bici dipende quindi non solo dalle piste ciclabili tra l’altro in condizioni pietose, dove ci sono ( leggi qui), ma anche dagli automobilisti.

Il video che vi mostro è un esempio eloquente di tutto questo. Fabio ha percorso 500 km in bicicletta da Milano a Roma con i suoi amici per verificare lo stato della sicurezza in bici e delle piste ciclabili. Sentite un pò cosa ne è venuto fuori

Per aderire al gruppo “Salvaciclisti” su facebook clicca qui

Per inviare una mail a “Salviamo i ciclisti”: salvaiciclisti@groups.facebook.com

Vota l'articolo:
3.94 su 5.00 basato su 16 voti.  
 
 

© 2004-2014 Blogo.it, alcuni diritti riservati sotto licenza Creative Commons.
Per informazioni pubblicitarie e progetti speciali su Blogo.it contattare la concessionaria esclusiva Populis Engage.

Wellnesseperformance.blogosfere.it fa parte del canale Blogo News di Blogo.it Srl socio unico - P. IVA 04699900967 - Sede legale: Via Pordenone 8 20132 Milano